vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Digesione anaerobica di biomasse recalcitranti

Realizzazione di inoculi anaerobici adattati a matrici che hanno rese ridotte e/o effetti inibitori
L'attività di ricerca riguarda la realizzazione di inoculi anaerobici

Con questa linea di ricerca si vuole arrivare alla realizzazione di inoculi anaerobici adattati a svolgere particolari trattamenti su matrici che normalmente hanno rese ridotte e/o effetti inibitori sul processo anaerobico, come ad esempio:

  • matrici ligno-cellulosiche;
  • residui da processi di utilizzazione di biomassa algale;
  • altre tipologie di matrici

 

Queste attività sono portate avanti anche attraverso la collaborazione con imprese specializzate nel campo della digestione anaerobica.

Argomenti correlati

Biomasse
L’Unità Operativa Biomasse si occupa di attività di ricerca nell'ambito dello sviluppo di soluzioni innovative per la trasformazione delle biomasse in prodotti energetici e le loro possibili integrazioni.