vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Impianto multifase per il dragaggio di fondali contaminati

Lo studio riguarda la possibilità di realizzare dragaggio di fondali contaminati, per quanto profondi.
Impianto statico per il dragaggio dei fondali
Impianto dinamico per il dragaggio dei fondali

Nell'ambito  dell’attività  di ricerca sull'impiantistica multifase sono stati progettati, realizzati e testati dispositivi per il trasporto dai fondali, per quanto profondi, di materiale incoerente (di fanghi, sedimenti o sabbia) tramite la realizzazione di miscele solido-liquido movimentate da impianti statici (ovvero posizionati sul fondale) e senza parti in movimento, oppure da impianti semoventi.

 

Gli impianti sono completamente automatizzati e realizzano una gestione assai economica, garantendo un impatto ambientale praticamente nullo.

Contatti

Prof. Cesare Saccani

Responsabile gruppo di lavoro "Impianti Industriali Meccanici"

tel: +39 051/2093404

Ing. Augusto Bianchini

Ricercatore gruppo di lavoro "Impianti Industriali Meccanici"

tel: +39 051/2093403